Internazionali BNL d’Italia, eliminato Nadal. Sinner batte Krajinovic e vola ai quarti

12 maggio 2022, ore 23:42

Crollo improvviso di Nadal con Shapovalov; prosegue invece l’avventura di Sinner a Roma, è approdato ai quarti dopo aver battuto in due set il serbo Krajinovic; ora lo attende Tsitsipas

NADAL, CROLLO VERTICALE

Al Foro Italico abbiamo assistito a qualcosa di clamoroso: Rafa Nadal fuori agli ottavi degli Internazionali BNL d’Italia. Lo ha eliminato il canadese Denis Shapovalov, che già aveva mandato a casa Lorenzo Sonego. Il maiorchino è il detentore del torneo, storicamente ha sempre fatto molto bene a Roma, ma questa volta esce di scena in anticipo. Rafa ha subito un crollo verticale e un incontro che sembrava avere in pugno si è trasformato in un incubo. Alla base del tracollo c’ un problema fisico, un dolore al piede che ha evidentemente condizionato la serata. Nel primo set era sembrata una partita senza storia, con Nadal in versione rullo compressore. Emblematico il 6-1. Poi però qualcosa si è rotto nel secondo set, il maiorchino si è innervosito, sotto 1-4 ha risalito la china fino al 4-4 ma poi ha ceduto 5-7. Nel terzo set la situazione è precipitata e Shapovalov non ha impiegato molto a infliggere un 6-2 che rappresenta un vero e proprio colpo di scena.

SINNER AVANTI

La punta di diamante del tennis azzurro non arresta la sua corsa e l’avventura agli Internazionali BNL d’Italia prosegue. Jannik Sinner è approdato ai quarti di finale dopo aver battuto il serbo Filip Krajinovic, che è il numero 54 al mondo ma aveva appena fatto fuori Zverev. E’ stato un incontro dai due volti: semplice il primo set, ricco di insidie il secondo. Ma l’altoatesino ha saputo andare oltre le difficoltà ed è riuscito a chiudere la pratica prima che si complicasse troppo e ha evitato il terzo set. Tutto facile nella prima partita, subito due break e 6-2 messo in archivio in 34 minuti. Anche il secondo set è cominciato bene, con il servizio strappato all’avversario. Il 2-0 sembrava per Sinner l’inizio della discesa, ma l’incontro è improvvisamente diventato difficile. Kraijnovic ha recuperato e si è portato avanti, per qualche minuto Jannik ha perso il filo e ha sbagliato molto. E’ rimasto comunque aggrappato al match, è arrivato sul 6-6, poi – con ritrovata freddezza- ha vinto al tie break. Domani nei quarti di finale incontrerà il greco Tsitsipas, servirà l’impresa.

Internazionali BNL d’Italia, eliminato Nadal. Sinner batte Krajinovic e vola ai quarti

DJOKOVIC SENZA PROBLEMI

Ai quarti di finale è approdato anche “Novax” Djokovic. Il serbo si è sbarazzato dello svizzero Wawrinka. Questo confronto, giunto al ventottesimo episodio, è ormai un classico dei tornei ATP. Questa sfida è stata anche la finale del 2008 qui a Roma. Anche allora vinse Djokovic. Il numero uno al mondo ha sprintato nel primo set, che è stato senza storia, come testimonia il parziale di 6-2. Punteggio ripetuto anche nel secondo set, quando lo svizzero almeno ha avuto la platonica soddisfazione di aver strappato un break all’avversario. Ma non è servito a cambiare il corso delle cose. Ecco dunque il tabellone dei quarti di finale: da una parte Sinner contro Tsitsipas e Zverev contro Garin; dall’altra Djokovic contro Auger-Aliassime e Shapovalov contro Ruud.







Tags: Djokovic, Foro Italiaco, INTERNAZIONALI BNL D'ITALIA DI TENNIS, Nadal, RTL 1025, Sinner

Share this story: