Luca Sardella lancia un appello a Signorini: "Con le piante nella casa i vipponi si calmerebbero un po'"

06 ottobre 2022, ore 08:00

Negli ultimi giorni non sono mancate polemiche, ma Sardella ha la soluzione giusta per i concorrenti del Gf vip. Ospite di Trends&Celebrities abbiamo ripercorso le sue passioni, dalla musica al verde

Parla il pollice verde più famoso di sempre, Luca Sardella. L'uomo che non abbandona mai il cappello d'ordinanza davanti alle telecamere interviene in radiovisione su RTL 102.5 News. E lancia un appello ad Alfonso Signorini. "Porterei una pianta a ogni concorrente del Gf vip: devono calmarsi", dice Sardella nel corso di Trends & Celebrities. Si sa: le piante aiutano tutti a stare bene, aiutano a trovare anche un equilibrio. Per questo motivo, viste le tensioni degli ultimi giorni nella casa più spiata d'Italia, Sardella è pronto ad aiutare i vipponi. "Le piante farebbero bene ai concorrenti che hanno i bollenti spiriti – dice ancora Sardella in radiovisione su RTL 102.5 News. Una pianta serve proprio a calmare quelli che hanno il cervello più focoso. Quale pianta darei? Una yucca, il classico tronchetto che si tiene in casa e che si dice che porti felicità". Signorini prenderà in considerazione le parole di Sardella? Staremo a vedere.

Luca Sardella lancia un appello a Signorini: "Con le piante nella casa i vipponi si calmerebbero un po'"

LA PASSIONE PER LA MUSICA

Intanto, il pollice verde più famoso della televisione si dedica molto alla musica. "Come sapete, ho scritto la canzone dello spot di un amaro molto popolare. Adesso, per Striscia la Notizia, insieme a Cheope, ho scritto ‘Le Veline’, brano sul quale le veline eseguiranno il loro classico stacchetto”, racconta ancora nel corso della sua intervista. La sua è stata una vita piena di soddisfazioni, ma anche tanti sacrifici. Da San Severo, in provincia di Foggia, a Milano. Passando poi per Roma, dove ha conosce sua moglie. A Milano, però, riesce ad entrare nel giro dei cantanti famosi. “In città ho incontrato Ornella Vanoni che mi ha presentato i produttori musicali, da lì ho cominciato a fare musica e ho vinto il Cantagiro", dice. "Poi Pippo Baudo aveva le formiche che non morivano mai nel suo giardino e io sono riuscito nell’opera completa di disinfestazione. Lui ha ricambiato presentandomi a Domenica In, ma mi disse di diventare un personaggio riconoscibile di giorno e di notte. Allora abbiamo pensato a una coppoletta siciliana da portare sempre. La tolgo solo in chiesa, per dormire e sotto la doccia”.

Tags: Luca Sardella, Musica, Pollice verde, RADIOVISIONE, RTL102.5 NEWS, Trends&Celebrities, Tv

Share this story: