Rovazzi ha preso l’auto dei Ghostbusters: ecco le sue condizioni per restituirla

13 novembre 2021, ore 10:00

Rovazzi ha preso l’auto dei Ghostbusters: ecco le sue condizioni per restituirla

Il giallo sull'auto dei Ghostbusters, la mitica Ecto-1, è stato risolto. La Cadillac, unica nel suo genere perché riconoscibile da chiunque, era stata rubata alcuni giorni fa in occasione del Lucca Comics & Games. La Sony Pictures, dalla sua pagina ufficiale sui social, aveva lanciato l'allarme e l'appello: “Restituitecela”. Ora spunta Fabio Rovazzi, famoso youtuber che va fortissimo sui social. L’ha presa lui e lo dice chiaramente sul suo profilo Instagram.

"Non stiamo scherzando. Se Ghostbusters Legacy non ci convincerà al 100% non rivedrete mai più la vostra Ecto-1. I cult vanno rispettati", dice Rovazzi. Le sue parole fanno il giro della Rete anche perché occorre attendere l'uscita del nuovo capitolo della saga, che arriverà nei cinema il 18 novembre “Esiste solo una possibilità per voi di riaverla, convincendoci con il nuovo film Ghostbusters: Legacy – continua Rovazzi – se quando andremo a vederlo, anche solo uno di noi uscirà dalla sala scontento, la Ecto-1 rimarrà con noi per sempre”.


L’ANNUCIO DI ROVAZZI SU INSTAGRAM

L’auto di Ghostbusters si trova nelle nostre mani. Avevamo preferito una strada più semplice, ma siete stati voi ad opporre resistenza: guardie armate a proteggerla, bunker sotterraneo”, dice Rovazzi nel video con una voce camuffata. Poi viene interrotto: “Ma quale bunker, l’abbiamo presa dal Lucca Comis”. E alla fine Rovazzi esce allo scoperto. “Ci metto la faccia, ci metto nessun problema. Chi siamo noi? Siamo i guardiani della cinematografia cult”, continua Rovazzi nel video. Sullo sfondo si nota la famosa auto utilizzata nel film Ghostbusters che ormai è diventata un vero e proprio simbolo.


SI TRATTA DI UNA TROVATA PUBBLICITARIA?

Non mancano, però, polemiche legate al furto della Cadillac. Potrebbe trattarsi di un’operazione pubblicitaria, in occasione dell’uscita del film sugli Acchiappafantasmi più famosi di sempre.

La trama entusiasma tutti gli appassionati del genere. Phoebe (Mckenna Grace) e Travor (l'attore Finn Wolfhard,) sono i nipoti del dottor Egon Spangler (che, lo ricordiamo, in “Ghostbusters” era interpretato da Harold Ramis) ritrovano nella casa in 'Oklahoma gli attrezzi del mestiere del nonno. Poi arrivano alcune strane presenze e questi ragazzi saranno costretti a mettersi in gioco come acchiappafantasmi. La tradizione del film, che diversi anni fa ha conquistato tutti come del resto anche il cartone animato, è stato adattato ai tempi moderni con nuove tecniche cinematografiche e di regia.


Rovazzi ha preso l’auto dei Ghostbusters: ecco le sue condizioni per restituirla
Tags: Ghostbusters, Fabio Rovazzi

Share this story: